- ChiesaBattistaBari

Vai ai contenuti

Menu principale:

MEDIA

In onda a domeniche alterne alle 1.30 circa, in replica il lunedì successivo sempre alle 1.30 e dopo una settimana, il lunedì mattina alle 9.30.
Curato dalla Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia in convenzione con la Rai, Protestantesimo è una rubrica che tratta argomenti ed approfondimenti relativi alle chiese protestanti italiane e nel mondo. La rubrica è andata in onda per la prima volta il 4 gennaio 1973 e insieme all'analoga rubrica Sorgente di vita dedicata alla storia e alla religione ebraica, ha rappresentato uno dei primissimi spazi di pluralismo religioso ospitati dal servizio pubblico radiotelevisivo.
In una società che si fa sempre più complessa e multiculturale, la rubrica Protestantesimo vuole presentare al pubblico televisivo la cultura e fede protestante in Italia e nel mondo.

Aperta all'incontro ecumenico e tra le fedi, la rubrica è attenta alle sfide della società contemporanea, presenta la multiforme realtà evangelica italiana e investiga il rapporto tra chiesa e società.

Con un atteggiamento di ascolto ed apertura la rubrica affronta i temi dell'etica, sia personale che sociale, apre una finestra sulle realtà protestanti nel mondo, offre spunti di lettura della Bibbia e propone una panoramica dei molteplici contributi dati dai protestanti alla cultura - dalla musica alla teologia alla storia all'arte - ma anche al cambiamento sociale.

A partire dal 1993, la rubrica cura anche la messa in onda di momenti di culto, trasmessi in Eurovisione, in occasione delle quattro principali celebrazioni delle Chiese Evangeliche: Natale, Pasqua, Pentecoste e la Giornata della Riforma.
Stilisticamente la rubrica assume il format di magazine, offrendo solitamente in ciascun numero più argomenti, in un equilibrio tra tematiche nazionali ed internazionali.
È possibile ricevere una copia delle trasmissioni in VHS o in DVD scrivendo alla redazione. Le copie sono utilizzabili solo a scopi didattici e comunitari, poiché i programmi di Protestantesimo sono di proprietà della RAI: la riproduzione non autorizzata, la trasmissione televisiva e quella in locali pubblici sono vietate a norma di legge.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu